lunedì 29 dicembre 2014

Skip To Love

domenica 24 agosto 2014

Cioccolato e cioccolatai

Fu grazie ad un momento di stizza di Carlo Felice (il sovrano più stizzoso della storia sabauda, oltreché il meno illuminato) che venne affidata alla storia piemontese la figura del cioccolataio come sinonimo di figuraccia.
Si narra infatti che nel 1823 un bottegaio arricchitosi nel fabbricar cioccolato si aggirasse per le vie di Torino su una carrozza a quattro cavalli così ostentatamente sfarzosa da far scomparire quella del Re. Si era in piena clima di Restaurazione, in una città piccola e bigotta, in fase di espiazione dei recenti trascorsi rivoluzionari. Di fronte a quell'eccesso di esibizionismo, il re andò su tutte le furie: "io sono il Re di Sardegna, di Cipro e di Gerusalemme, quando esco in strada in carrozza non voglio fare la figura del cioccolataio!".
Così si spiega che ad un onesto e benefico mestiere sia stata appioppata una notazione spregiativa, altrimenti del tutto immotivata. In ogni caso le furie di re Carlo Felice non toccarono minimamente le fortune del cioccolataio torinese, delle quali del resto la ricca carrozza era segno fin troppo evidente.
Per la bevanda esotica (l'aveva portata in Europa Cortés dal Messico) i torinesi andavano letteralmente pazzi, da quando un tale Giovanni Antonio Ari nel 1678 l'aveva fatta assaggiare in Piemonte. Lettere patenti di Madama Reale Giovanna Battista, nell'autorizzarlo a "vendere pubblicamente la cioccolata in bevanda" gli riconoscono esserne il primo introduttore in Torino.
Da quel momento l'irresistibile ascesa del cioccolato e dei cioccolatai di Torino non conobbe limiti, tant'è che Valéry dirà un giorno: "Le chocolat de Turin est le meilleurs d'Europe".
Nel 1704, sempre a Torino, nacque quell'intruglio delizioso di cioccolato e caffè che fu detto bicerin : squisitezza che fece sospirare Alexandre Dumas: "Je n'oublierai jamais le bicerin!" ("non dimenticherò mai il bicerin).
Vogliono le cronache che proprio a Torino, prima che in Svizzera, abbia preso il via la fase della produzione industriale del cioccolato in formato solido.
Lo svizzero Cailler impiantò la sua prima fabbrica in terra elvetica nel 1819, soltanto dopo aver visto quella di Caffarel già fiorente nella capitale sabauda. A Caffarel si associò poi Prochet, il quale, mescolando cioccolato e pasta di nocciole, creò il Gianduia, dal quale verranno più tardi i gianduiotti, quasi un emblema di Torino.


venerdì 25 luglio 2014

The problem of the skirt on bicycle

For those girls who do not want to give up wearing the skirt even when they go biking, it will definitely useful this video. 

These girls have found a simple and ingenious method for cycling in a skirt with no problems: using a penny!




























giovedì 19 giugno 2014

Incontri online

Incontri.com è il miglior sito di incontri online. Aiuta le persone a trovare il loro vero amore.

La registrazione è gratuita ed è possibile cercare tra migliaia di iscritti online, tutti alla ricerca di un partner.

Sul web sono presenti centinaia di siti di incontri online, ma questo è in assoluto il più usato dagli italiani, in quanto è il più affidabile.




sabato 7 giugno 2014

People let their faces get filmed during their orgasms


Beautiful Agony began as a multimedia experiment, to test a hypothesis that eroticism in human imagery rests not in naked flesh and sexual illustration, but engagement with the face. We wondered whether film of a genuine, unscripted, natural orgasm - showing only the face - could succeed where the most visceral mainstream pornography fails, and that is, to actually turn us on. 


Yes, Agony is here to turn you on. But it will do much more than that. 



venerdì 9 maggio 2014

La girl band che canta usando un vibratore

Decisamente un'efficace idea di marketing quella avuta dalla girl band olandese Adam: cantare, o meglio,  tentare di cantare con un vibratore inserito e acceso...


Non è un'idea originalissima, dato che ci aveva già pensato Calyton Cubitt con il progetto “Hysterical Literature", dove delle ragazze tentavano di leggere un libro mentre una persona sotto il tavolo azionava un vibratore... ma è comunque interessante vedere qual è il limite oltre il quale una donna non riesce più a mantenere il controllo.

giovedì 17 aprile 2014

Mestieri originali

Professional car plate number blockers!
(Nasconditore di targhe professionista)










Penso che questo succeda solo a Teheran. Alcune persone vengono pagate per camminare dietro la vostra auto, in modo che le telecamere del traffico non possano leggere il numero di targa quando si entra nelle zone a traffico limitato!
Le autorità di Teheran hanno introdotto restrizioni sulla quantità di automobili per le sue strade nel tentativo di ridurre il traffico e l'inquinamento in centro.

Dal momento che hanno iniziato a utilizzare le telecamere per verificare i numeri di targa delle automobili, un nuovo strano lavoro si è formato. Li si possono facilmente trovare sulle strade meno affollate che collegano all'area riservata. In pratica ricevono soldi dagli automobilisti prima di avvicinarsi alla telecamera e seguono a piedi la vostra auto coprendo la targa col proprio corpo, mentre l'auto si muove lentamente...












Potrebbe funzionare anche a Milano?

martedì 1 aprile 2014

"Mine" by Tell No One



The filmmaking duo Luke White and Remi Weekes, AKA Tell No One, conjure a magical, motion-touch enabled short with a troupe of contemporary dancers from London's Sadler's Wells, who engage in a graceful, beautifully dressed game of chase. 

Like NOWNESS on Facebook: http://bit.ly/facebook-nowness 
Follow NOWNESS on Twitter: http://bit.ly/twitter-nowness
Daily exclusives for the culturally curious: http://bit.ly/nowness-com
Behind the scenes on Instagram: http://bit.ly/instagram-nowness 
Curated stories on Tumblr: http://bit.ly/tumblr-nowness
Inspiration on Pinterest: http://bit.ly/pinterest-nowness 
Staff Picks on Vimeo: http://bit.ly/vimeo-nowness
Follow NOWNESS on Google+: http://bit.ly/google-nowness

domenica 9 marzo 2014

Turn your normal bike into a future bike

Copenhagen wheel is the wheel developed by MIT that can turn any bike into an electric pedal assisted bike.
he pre-orders for the wheel that will revolutionize the urban cycling are started.

The Copenhagen Wheel combines an electric motor (350 watts), a lithium battery (48-volt, four hours of charging) and an application that works via Bluetooth for mobile Apple or Android.

In practice, the wheel learn our driving behaviour and provides power according to the specific settings of the app, taking energy from micro-movements we make with the legs on the pedals to push the bike with a capacity of 3 to 10 times higher than the strength of the our  "natural" ride.

The engineers have also equipped it with sensors to measure pollution levels in the city: the data is automatically sent with a tweet.

Copenhagen Wheel is available for pre-order on the official website: superpedestrian  starting at $ 699, about 510 €.






mercoledì 29 gennaio 2014

My perfect internet business

THIS IS ABSOLUTELY AMAZING!

This well established rock solid, debt-free company is giving away money for simply using their FREE APP and inviting other FREE members to do the same.
No matter who you are, no matter where you live, today is your first day to start building your CASHFACTOR and mid of next month is your first payday - GUARANTEED!

The higher your CASHFACTOR = the more money you will cash in, and we are talking about residual income here. Nothing to Buy + Nothing to Sell + No Job to do = PERFECT Opportunity!
It's FREE FOREVER and it's a GLOBAL OPPORTUNITY.
The company pays via debit card every single month. Most important, what you can earn is UNLIMITED!!
TOTAL CONTROL: actually see your CASHFACTOR as it grows, minute-by-minute.

Click the following link for more info and a 90-second video explaining everything:
MY PERFECT INTERNET 

Over 430,000 people have already joined. Hurry, grab your free spot.
This is a LIMITED TIME OFFER!

domenica 26 gennaio 2014

Guadagnare leggendo notizie

Iniziativa interessante: riguarda la lettura di notizie online, da testate di divulgazione.
La registrazione è assolutamente gratuita, pagano 2 euro per ogni notizia letta e 30 euro per ogni nuova persona che si porta sul sito.
L' azienda paga già ritenuta d'acconto.  Al raggiungimento di un importo minimo, il guadagno viene saldato su conto Paypal.
Semplice, pratico ed efficace.

Clicca qui per registrazione: surveynotizie


venerdì 24 gennaio 2014

The perfect app is going viral

The PA CASH PROGRAM is your chance to cash real money simply for using our FREE APP and for recommending it to other people.
No matter who you are, no matter where you live, today can be your first day to build your CASHFACTOR. The higher your CASHFACTOR is the more money you will cash in mid of next month.





The PERFECT APP is your gateway to explore the Internet. It is not limited to mobile devices but a useful tool on any desktop PC, laptop, notebook, tablet PC, smart phone, smart watch and smart TV.
Step by step the PERFECT APP will be more and more customizable. Based on your feedback we are adding features on a daily basis.

+++ FREE FOREVER +++ NO JOB TO DO +++ GLOBAL OPPORTUNITY +++



martedì 14 gennaio 2014

Paris, Tour Eiffel, Moulin Rouge ...

Hier, j'ai vu une émission à la télévision, il y avait un gars qui se plaignait du fait que les étrangers associent Paris à la Tour Eiffel et le Moulin Rouge

Eh bien ... je ne comprends pas ... quoi d'autre ? 

Ah, oui, c'est vrai, la Tour Eiffel est nulle !